PASOLINI NECESSARIO - Pentedattilo Film Festival

Search
Vai ai contenuti

Menu principale:

PASOLINI NECESSARIO

WORKSHOP
SABATO 20 AGOSTO ore 18.00 - PIAZZA SS PIETRO E PAOLO

PASOLINI NECESSARIO
MASTERCLASS DI STORYTELLING

Diretta da Michele Caccamo
Ospite speciale: Aldo Nove
INGRESSO GRATUITO

Il poeta Michele Caccamo propone una masterclass di scrittura che guiderà i partecipanti verso l’attenzione all’immaginario, all’arte, alla bellezza, alla poesia sulle orme di Pier Paolo Pasolini. Una figura, quella di Pasolini, che non solo è ancora attuale ma oggi diventa urgente e necessaria; considerato la stato delle cose manca un intellettuale del suo calibro e del suo coraggio e per gli studenti è fondamentale per prendersi il diritto alla libertà e al dubbio. Ospite speciale lo scrittore Aldo Nove.

Michele Caccamo è uno scrittore e drammaturgo.
Nato a Taurianova il 21 dicembre 1959, ha collaborato, tra gli altri, con Maurizio Fabrizio, Piero Pintucci, Goran Kuzminac, Massimo Germini. È direttore del marchio editoriale Emersioni e della collana Tasti della casa editrice Castelvecchi. Fondatore ed Editore del gruppo editoriale Readaction. Tra le varie rappresentazioni teatrali scritte dall';autore si ricorda Il segno clinico di Alda, uno spettacolo teatrale tratto dal libro Dalla sua bocca – riscritture da undici appunti inediti di Alda Merini con la partecipazione di Maria Grazia Calandrone, Edoardo De Angelis e Luisella Pescatori e con la regia di Martino Palmisano. Per il magazine Fare Music cura la rubrica Parole e poesia di Caccamo e la rubrica Musicafè - Suoni del mondo sul magazine ceco Cafè Boheme. È il direttore della collana "Emersioni" della casa editrice Castelvecchi ed è fondatore ed editore della casa editrice Il seme bianco. Cura una rubrica culturale presso l'HuffPost. È padre di Gabriele e dell'attore Cristiano Caccamo. Le sue opere sono state pubblicate e tradotte in Egitto, Yemen, Indonesia, Siria, Palestina, Sud Asia, Russia, Cile, Argentina, Messico, Spagna, Francia, Stati Uniti. È riconosciuto dal mondo della cultura araba come Poeta della fratellanza.

Aldo Nove (pseudonimo di Antonio Centanin) è nato nel 1967 a Viggiù, in provincia di Varese, e vive a Milano. È laureato in Filosofia morale. Ha esordito giovanissimo con la raccolta poetica Tornando nel tuo sangue, a cura di Milo De Angelis. Nella collana bianca di Einaudi ha pubblicato Nelle galassie oggi come oggi. Covers (2001, con Raul Montanari e Tiziano Scarpa), Maria (2007), A schemi di costellazioni (2010), Addio mio Novecento (2014) e Poemetti della sera (2020). Tra i suoi libri di narrativa, Woobinda (1996, a cura di Nanni Balestrini), Amore mio infinito (2000), La vita oscena (2011), da cui l’omonimo film di Renato De Maria, e Tutta la luce del mondo (2014). Ha inoltre pubblicato I tarocchi, con Mimmo Paladino (Istituto Treccani 2017), e Franco Battiato (2020). Fuoco su Babilonia! è il suo più ampio volume di poesia. Edito da Crocetti nel 2003, raccoglie i primi due libri e alcuni testi giovanili di Aldo Nove composti dal 1984 al 1996.




 
Torna ai contenuti | Torna al menu